Corona celebrativa della laicità civile

Quattro associazioni livornesi – Circolo Einaudi, Circolo Modigliani, Livorno delle Diversità e UAAR – hanno deposto – subito prima dello spettacolo degli Scenari di Quartiere – una corona ai piedi della targa celebrativa dell’evento storico del XX settembre per confermare che i valori della laicità civile sono il sistema più efficace perché evolvano le condizioni di vita dei diversi cittadini.

Laicità civile è affidarsi alla libertà dei singoli cittadini che scelgono confliggendo democraticamente sui fatti, senza riconoscere un’autorità sovrastante le loro libertà civili. Per governare e convivere occorrono istituzioni e politiche tolleranti, rispettose, non rigide, dedite a ridurre le sacche di illibertà. Perciò, per evolvere con rapidità ed efficacia restando alla realtà dei fatti, va evitata ogni commistione tra lo Stato che garantisce la convivenza e le religioni. Le istituzioni ad ogni livello vanno improntate alla neutralità, anche rispetto alle ideologie, alle elites, ai tecnocrati, e conservate efficienti nel tempo.

Premiazione 14 luglio

La premiazione relativa al Bando per l’Area di area demaniale promosso da Livorno delle Diversità e svoltosi nei mesi scorsi , sarà

SABATO 14 LUGLIO 2018 alle ore 18,15 presso Scali Cialdini,

nella banchina in concessione accanto al Ponte dei Francesi, con la consegna dei premi e degli attestati nei quali saranno menzionati anche i nomi degli sponsor.

La conclusione del Bando

Lunedì 18 dicembre 2017 si terrà l’Assemblea dei Promotori di Livorno delle Diversità con principale punto all’ordine del giorno la conclusione della procedura del Bando per le idee relative all’arredo dell’area demaniale sul Porto di Livorno avuta in concessione. Nei giorni immediatamente seguenti saranno resi noti i risultati.

Intanto si rende noto che tutti i 14 progetti finalisti del Bando saranno esposti nei locali della Casa della Cultura di Livorno riaperta al pubblico in queste settimane.